Giovedì 13 Dicembre 2018, 15:39     Registrati           Segnala questo sito         Informazioni          Aggiungi Immersiolano by Bombolari ai tuoi siti preferiti     In English 
  Sezioni e Nazioni
  Selezione
  Francesco Turano
Fotografo e giornalista del mare
Favignana: la secca di Atlantide
 
 Login Utente 
  Selezione
  Francesco Turano
Fotografo e giornalista del mare
San Vito Lo Capo: secche, grotte e pareti di un mare selvaggio
 
  Francesco Turano
Fotografo e giornalista del mare
Gli scorfani del Kent
 
 
    Top
Immersioni in Italia - Toscana-Isola d'Elba
Immersiolano by Bombolari- Immersioni in Italia - Toscana-Isola d'Elba   
Immersioni in Italia - Toscana
  Isola d'Elba
questa pagina è stata visualizzata 2954 volte
Precedente Argomento precedente    Argomento successivo Successivo
Un'antica leggenda narra che, "quando dalle onde nacque la Venere Tirrenica, si ruppe il gioiello di cui la dea era adorna. Il diadema e le sue gemme caddero, trasformandosi nell'Elba e nelle altre isole che compongono l'Arcipelago Toscano." Il mito esalta perfettamente la bellezza di quest'isola, ricca di una folta macchia mediterranea e di boschi di alto fusto.
L'Isola d'Elba è per grandezza la terza isola italiana: la sua grande massa di granito somiglia un po' a una balena sdraiata sull'acqua, con la testa rivolta verso la Corsica e la coda verso l'Italia. L'Elba e' caratterizzata da uno sviluppo costiero di ben 147 chilometri: le coste sono rocciose, e golfi e insenature si susseguono lambiti da un mare sempre limpido. Il clima e' quasi sempre mite.
L'isola è formata da tre zone principali, con caratteristiche geografiche molto diverse. Nella parte orientale troviamo la zona delle miniere (oggi completamente chiuse), con i comuni di Capoliveri, Porto Azzurro e Rio Marina. La parte centrale è caratterizzata da un paesaggio più dolce e collinoso, con coste dove la natura ha modellato baie e grandi insenature, come i golfi Stella, Lacona, Marina di Campo (a sud) e Procchio, Viticcio, Biadola e Portoferraio (a nord).
La parte occidentale, infine, è contraddistinta da una costa alta e frastagliata a picco sul mare, dominata dal massiccio di Monte Capanne (1018 metri). In questa parte del territorio si trovano tante piccole sorgenti, da cui vengono estratte acque minerali.

Il mare Mediterraneo all'isola d'Elba offre alcuni tra i suoi più preziosi tesori: foreste di gorgonie rosse e grandi rami di Gerardia savaglia, l’organismo più noto con il nome di corallo nero del Mediterraneo. E, a proposito di corallo, anfratti bui e nascosti nelle rocce del versante meridionale dell'isola regalano l'emozione della scoperta del prezioso corallo rosso: rametti piccoli, sopravvissuti ai più grandi che sono stati estirpati durante la corsa all'oro rosso, ma fittamente riuniti sotto la protezione di ombrose volte di roccia. Dietro al plancton contenuto nelle acque dell'isola si gettano fitti branchi di pesce azzurro seguiti da grandi predatori. L'incontro con dentici, ricciole e tonnetti non è una rarita', specialmente in autunno o primavera, se ci si immerge in prossimità delle punte più esposte alle correnti. Oltre ai pesci di passo, non è raro anche l'incontro con abbondante pesce bianco e cernie, che abitano tra le grandi rocce granitiche.
E' innegabile che da qualche anno a questa parte si stia assistendo a un generale ripopolamento ittico delle acque del Mediterraneo. O forse i pesci si sono oramai abituati ai subacquei? Il fatto e' che oggi, più che dieci anni fa, è possibile imbattersi nel corso di una sola immersione in una notevole quantità di pesce. Cio' e' particolarmente vero all'isola d'Elba, da sempre considerata uno dei punti più pescosi d'Italia.
 Segnala questa pagina
     La Focacciola
     Lo Scoglio del Remaiolo
     Isola di Cerboli
     L'Isolotto di Ortano
     Punta delle Cannelle
     Capo Calvo
     I Picchi di Pablo
     Le Forbici
     Isola Palmaiola
     Secche di Capo Fonza - Coralline esterne
     Capo d'Enfola
     La Corbella
     Relitto dell'aereo da turismo
     Punta Bianca
     Il relitto di Pomonte
     Scoglietto di Portoferraio
     Le Formiche della Zanca
     Punta Nasuto
     Punta della Madonna
     Secca del Careno
     Secca di Santa Lucia
     Punta di Fetovaia
     Scoglio Corbella
 
  homepage              Aggiungi Immersiolano by Bombolari ai tuoi siti preferiti
Immersiolano GEO- Natura e geografia del nostro pianeta
  In questa sezione...
Parchi ed Aree Marine Protette del Mediterraneo
Centri Iperbarici
Immersioni in Italia - Liguria
Immersioni in Italia - Toscana
»  Formiche di Grosseto
»  Isola di Giannutri
»  Isola del Giglio
»  Promontorio dell'Argentario
»  Isola di Capraia
»  Isola di Gorgona
» Isola d'Elba
Immersioni in Italia - Lazio
Immersioni in Italia - Campania
Immersioni in Italia - Calabria
Immersioni in Italia - Sicilia
Immersioni in Italia - Puglia
Immersioni in Italia - Veneto
Immersioni in Italia - Sardegna
Diving Center - Centri immersione
  Selezione
  Francesco Turano
Fotografo e giornalista del mare
Il relitto in giallo: sul vapore di Cannitello
 
 
 
  ©CopyRight
   Immersioni subacquee in Italia e nel Mar Mediterraneo
Powered By WindowsWeb