Domenica 22 Settembre 2019, 02:36     Registrati           Segnala questo sito         Informazioni          Aggiungi Immersiolano by Bombolari ai tuoi siti preferiti     In English 
  Sezioni e Nazioni
  Selezione
  Francesco Turano
Fotografo e giornalista del mare
Favignana: la secca di Atlantide
 
 Login Utente 
  Selezione
  Francesco Turano
Fotografo e giornalista del mare
San Vito Lo Capo: secche, grotte e pareti di un mare selvaggio
 
  Francesco Turano
Fotografo e giornalista del mare
Gli scorfani del Kent
 
 
    Top
Immersioni in Italia - Toscana-Isola d'Elba-Il relitto di Pomonte
  
Immersioni in Italia - Toscana >> Isola d'Elba
questa pagina è stata visualizzata 1881 volte
Precedente Articolo precedente    Articolo successivo Successivo
  Il relitto di Pomonte
relitto

Distanza da riva: 100 metri dalla spiaggia di Pomonte

Profondità minima e massima: 7 metri – 12 metri

Valutare la corrente e di conseguenza il punto di entrata dalla spiaggia per evitare inutili pinneggiate in superficie contro corrente.

Si parte dalla spiaggia puntando la bussola verso sud raggiungendo lo scoglio dell’Ogliera. Superata una prateria di posidonia e, arrivati sotto lo scoglio, si gira a sinistra tenendo la parete sulla destra fino a scorgere i primi resti adagiati sul fondale. Si vede una grossa lastra lunga circa 6 metri e, girando a destra, si prosegue tra due scogli e altri resti si susseguono fino a quando si vede il relitto di prua. Si continua procedendo sul fianco destro, quello adagiato sulla sabbia, girando attorno al relitto fino a raggiungere la prua. Si risale fino alla cabina di comando e si entra da una grossa apertura per raggiungere i motori nella sala macchine. Si risale fino a – 4/5 metri per raggiungere l’apice della nave. A questo punto ci si prepara per il rientro sulla spiaggia dalla quale si è iniziata l’immersione.
Durante questa immersione, sia all’interno sia all’esterno del relitto, si possono incontrare gronghi, murene, corvine, anthias, saraghi e dentici.

_____________________

L’Elviscott era un mercantile italiano che trasportava legname e, a causa di una tempesta e di un’avaria al  motore, il 10/01/1972 andò a sbattere contro lo scoglio dell’Ogliera davanti al paese di Pomonte, a circa 100 metri dalla spiaggia. Fortunatamente l’incidente non ha avuto nessuna conseguenza per l’equipaggio. Il relitto è ora adagiato su un fondale sabbioso, davanti allo scoglio sul quale è andato a sbattere. La prua è stata quasi del tutto distrutta, mentre la poppa giace integra con la fiancata di dritta appoggiata sulla sabbia.

Relitto: Elviscot
Tipo: nave da carico
Anno di costruzione: 1960
Nazionalità: italiana
Armatore: Antonio Scotto Lavina (Napoli)
Cantiere: Scheepswerven Gebr. Van Diepen Waterhuizen

Stazza lorda: 500 t
Stazza netta: 277 t
Portata lorda: 1070 t                                              

Lunghezza: 62,25 mt
Larghezza: 10,20 mt
Altezza: 6,16 mt

Apparato motore: 1 motore diesel 4 tempi 8 cilindri
Cavalli asse: 800
Eliche: 1
Velocità: 11,5 nodi
Stive: 1 per 1882 metri cubi
Carico: legname

Data e causa affondamento: 10/01/1972 – collisione contro scogli

 Segnala questo articolo
 dal sito Immersiolano by Bombolari - Il relitto di Pomonte
  Galleria immagini

Relitto Elviscot

Relitto di Pomonte Immagine con commenti

Relitto di Pomonte Immagine con commenti

Relitto di Pomonte Immagine con commenti

Elviscot
Visualizza Scheda Autore  Autore
Arduino Rossi
 
  homepage              Aggiungi Immersiolano by Bombolari ai tuoi siti preferiti
Immagini 
Immersiolano GEO- Natura e geografia del nostro pianeta
  In questa sezione...
Parchi ed Aree Marine Protette del Mediterraneo
Centri Iperbarici
Immersioni in Italia - Liguria
Immersioni in Italia - Toscana
»  Formiche di Grosseto
»  Isola di Giannutri
»  Isola del Giglio
»  Promontorio dell'Argentario
»  Isola di Capraia
»  Isola di Gorgona
» Isola d'Elba
Immersioni in Italia - Lazio
Immersioni in Italia - Campania
Immersioni in Italia - Calabria
Immersioni in Italia - Sicilia
Immersioni in Italia - Puglia
Immersioni in Italia - Veneto
Immersioni in Italia - Sardegna
Diving Center - Centri immersione
  Selezione
  Francesco Turano
Fotografo e giornalista del mare
Il relitto in giallo: sul vapore di Cannitello
 
 
 
  ©CopyRight
   Immersioni subacquee in Italia e nel Mar Mediterraneo
Powered By WindowsWeb